Elezioni, Castellammare: Nasce il movimento ”Stabia al Centro”

Castellammare di Stabia. Nasce il movimento civico “STABIA al CENTRO”, ne è promotore l’ex consigliere comunale Antonio Alfano. Il movimento è costituito da cittadini provenienti da diversi ambiti della società civile, animati da un serio intento di intervenire fattivamente nella realtà Stabiese, nella piena consapevolezza della gravità del momento – a renderlo noto è lo stesso ex consigliere comunale in una nota – La lista prende vita da un dibattito iniziato già da tempo tra le sue varie componenti sulle problematiche della nostra città. Le diverse anime che la compongono, esponenti del mondo delle professioni, commercianti, impiegati e componenti della società civile, non hanno esitato un solo istante a rispondere all’appello. Li anima, infatti, la volontà di uscire presto e bene dal momento di stallo in cui purtroppo versa la nostra amministrazione cittadina. Bisogna voltare pagina, senza tuttavia rinunciare per partito preso a tutto ciò che di buono si è fatto precedentemente, pur tra mille inciampi e impedimenti, contro i quali si è dovuta prendere una posizione rigida e decisa. La nostra città deve affrontare in un prossimo futuro problemi e sfide di tale portata che non merita un’amministrazione cittadina tendente a vivacchiare per conservarsi la poltrona.
I punti cardine del nostro programma sono: maggiore sicurezza, vivibilità cittadina, rilancio delle attività produttive e attenzione alle politiche sociali per garantire alle fasce deboli la legittima assistenza. A tale proposito merita un momento di riflessione l’operato dell’ex assessore alle politiche sociali Dott.ssa Carla Di Maio, candidata nella lista, che nella scorsa amministrazione con impegno e passione ha portato a segno risultati positivi, pur nel rammarico che avrebbe potuto fare di più, se solo supportata da maggiore continuità e stabilità negli incarichi dei dirigenti del settore. L’impegno e l’auspicio è quello di contribuire fattivamente ad un’attenta ed oculata programmazione amministrativa, orientata alla risoluzione delle tante problematiche che da tempo affliggono la città. Il nostro gruppo guarda, inoltre, con fiducia alle liste civiche che da sempre costituiscono una forza viva e attiva di Castellammare. Dalla loro aggregazione, si auspica che il nascente movimento civico-popolare, possa prendere parte autonomamente alla prossima tornata elettorale. La scelta del futuro candidato sindaco sarà, pertanto, oggetto di attento studio fuori da logiche di partito. La figura che intendiamo proporre, condivisa da tutte le forze in campo, sarà sicuramente persona che ama la sua città, ne conosce a fondo i problemi, ma che abbia anche esperienza delle intricate dinamiche politiche cittadine. Un candidato sindaco espressione di una squadra di governo e non di pochi eletti.