FIBA Europe Cup. La finale è affare italiano: Umana Reyer Venezia contro Sidigas Scandone Avellino


La Sidigas Scandone conquista la sua prima storica finale europea battendo, anche al ritorno, il Bakken Bears per 72-82 nella semifinale di FIBA Europe Cup. L’epilogo della seconda manifestazione continentale FIBA regala uno scontro fra le due italiane ”retrocesse” dalla Basketball Champions League appena un paio di mesi fa: Umana Reyer Venezia e Sidigas Scandone Avellino si contenderanno la FIBA Europe Cup; l’ultima finale, tutta italiana, in una manifestazione europea fu Philips Milano – Virtus Roma in Coppa Korac nel 1992/93 con i meneghini che si aggiudicarono entrambi i match.
”Innanzitutto ci tengo a fare i miei complimenti al Bakken Bears per non aver mai mollato la presa sulla partita – dichiara l’head coach biancoverde Pino Sacripanti – ci hanno messi in difficoltà nel terzo quarto: hanno recuperato giocando con aggressività e con la giusta mentalità. Questa volta abbiamo preso le dovute misure per marcare al meglio Diouf che, nella gara di andata, ha disputato una grande gara in fase offensiva. Sono contento per la mia squadra e per la città: è la prima volta nella sua storia che Avellino raggiunge un simile risultato in una competizione in Europea. Con Venezia sarà una grande finale e vogliamo godercela fino in fondo”.

Total
0
Shares
Previous Article

Foggia, Stroppa: “Mi dispiace che non ci saranno i tifosi del Bari, sarebbe stata la fotografia perfetta. Domani in 17mila a lavorare sul campo”

Next Article

Scandone Avellino, Coach Sacripanti in vista di Capo d'Orlando: ''Sidigas, resta concentrata''

Related Posts