Fincantieri, Di Martino (PD): ”Castellammare non può continuare ad essere una officina di servizio che fa solo tronconi”

Castellammare di Stabia. “L’accordo su Fincantieri non mi rassicura. Il tema oggi non è solo il carico di lavoro. Il gruppo in questo momento ha commesse in una quantità più che sufficiente a garantire il lavoro a tutti i cantieri per i prossimi anni. Il tema dello stabilimento stabiese è che tipo di lavoro e quali investimenti per sostenerlo. Castellammare non può continuare ad essere una officina di servizio che fa solo tronconi. Il gruppo deve garantire gli investimenti necessari affinché il cantiere torni ad essere un centro industriale di costo autonomo. Questa richiesta resta inascoltata ed invariata e per questo la città dovrà continuare a lavorare – Lo scrive su Facebook l’ex vice Sindaco Andrea Di Martino alla luce del protocollo di intesa tra Azienda Fincantieri e Regione Campania. Il protocollo prevede infatti un impegno di Fincantieri ad attribuire ai cantieri di Castellammare, nell’immediato, le commesse di due ulteriori tronconi di navi da crociera.