”Infame e infantile” scritta choc contro Donnarumma nella sua città

Castellammare di Stabia. Non si placa la polemica contro il portiere del Milan dopo il video di sfottò che lunedì ha fatto il giro dei social. Nella città natale del portiere rossonero, Castellammare di Stabia, è comparsa una scritta che porta la firma proprio degli Ultrà del Napoli “Donnarumma infame, infantile” si legge su una parete di via Duilio nei pressi dell’ ex Caserma Cristallina. La giovane promessa del calcio si è reso protagonista di un video in cui prendeva in giro lo zio tifoso del Napoli sulla parata fatta domenica in occasione di Milan Napoli “volevo togliere la mano ma non ce l’ho fatta” ha detto in dialetto. Inutili le scuse arrivate, sempre tramite la sua pagina Facebook, in giornata in cui diceva di non avere nulla contro Napoli e i napoletani.