Paganese, De Sanzo: “Chiedo scusa a tutti per la brutta prestazione, mi prendo tutte le responsabilità”

Mister De Sanzo in sala stampa analizza così la prestazione pessima dei suoi calciatori: “Oggi brutta prestazione, chiedo scusa a tutti e io come allenatore mi prendo tutte le responsabilità. Però non ci dobbiamo abbattere, adesso dobbiamo pensare ai playout.
Erano anni che a Pagani non si vedeva una partita così brutta. L’obiettivo ora è fare un punto per giocare la prima partita con il Fondi nei playout.
Volevo attaccarli dal primo minuto del secondo tempo, volevo creare il due contro uno in fascia ma i miei calciatori non ci sono riusciti. Volevo vedere un altro tipo di atteggiamento non quello visto oggi. Scarpa vedremo, ma credo sia un infortunio grave.
Non è questa la squadra che voglio. Possiamo anche giocare male ma con un altro tipo di mentalità. Dobbiamo farci un bell’esame di coscienza tutti.
Se ci facciamo gol da soli, io non ci posso fare nulla. E chi vuole mollare adesso può anche andare via adesso. Purtroppo i miei ragazzi non mi hanno ascoltato, non hanno avuto l’atteggiamento giusto”.