Pagani. Barista nascondeva droga e pistola in garage: arrestato 35enne

Un insospettabile aveva nel suo garage un grosso quantitativo di droga e una pistola pronta all’uso. A ritrovare il tutto è stata la “mascotte” dell’unità cinofila utilizzata dalla polizia di stato di Nocera Inferiore durante una perquisizione nella zona adiacente allo stadio Marcello Torre di Pagani. Ad essere arrestato un incensurato proprietario del garage dove è stato trovato più di cinque chili di hashish e trenta grammi di cocaina purissima. Nessun problema con la giustizia per il barista 35enne che è stato trasferito in carcere. La droga era conservata in una busta termica da mare per eludere il controllo dei cinofili senza successo. Il blitz degli uomini alla guida del dirigente Amato è scattato ieri mattina dopo una serie di accertamenti avvenuti nelle ultime settimana. Gli investigatori ipotizzano si tratti solo di un prestanome legato a terze persone, intanto il 35enne è al carcere di Fuorni e lì dovrà chiarire la sua posizione.