Patron Lotito al termine di Salernitana – Cesena: ”I tifosi non sono soddisfatti? Trovassero un altro che li porti in Serie A”

All’”Arechi” la Salernitana non va oltre il pari contro il Cesena. Un punto importante per i romagnoli, che fermano la Salernitana sull’1-1 in virtù delle realizzazioni messe a segno da Moncini e Rosina. Al termine del match, le uniche dichiarazioni rilasciate sono state quelle del tecnico del Cesena Fabrizio , già allenatore della Salernitana nel 2008 e 2009, ai microfoni di OttoChannel in considerazione del silenzio stampa in atto in casa granata:
”Nel primo tempo la Salernitana poteva segnare ma non ci è riuscita, mentre nel secondo tempo abbiamo giocato meglio e potevamo anche blindare il risultato, poi è arrivata la prodezza di Rosina. Il risultato è tutto sommato giusto. Abbiamo confermato che siamo in un buon momento di forma e mancavano giocatori importanti”.
Dopo Castori, ci ha pensato patron Lotito a movimentare l’ambiente all’uscita dallo stadio; queste le sue dichiarazioni raccolte da tuttosalernitana.com:
”I tifosi non sono contenti? Nel nulla è scontato, trovassero un altro presidente che li porti in Serie A o in Serie D. Anche se dovesse cambiare la normativa, un presidente non potrà mai avere due squadre nella stessa categoria (Lazio e Salernitana ndr). In caso di promozione dovrei cedere in tre mesi. Nel calcio non bisogna dare nulla per scontato, i tifosi devono ringraziare Dio se la Salernitana è in cadetteria. Come si fa ad andare in Serie A con 6000 spettatori? Bocalon è stato sempre elogiato quando ha segnato. Anche oggi abbiamo dimostrato di potercela giocare con tutti”.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?