Sarri disdice la casa a Napoli, tecnico vicino l’addio

L’avventura di Maurizio Sarri all’ombra del Vesuvio potrebbe terminare alla fine della stagione. Il tecnico del Napoli, distintosi in questi anni per l’ottimo lavoro svolto col club azzurro, pare abbia ricevuto qualche offerta ricca e importante da altri club e potrebbe a breve salutare il capoluogo campano per approdare in altri lidi. In questo senso, un importante indizio lo fornisce il quotidiano Il Mattino, il quale ha rivelato che Sarri avrebbe disdetto il contratto d’affitto della sua dimora a Varcaturo. È solo un indizio: l’ex allenatore dell’Empoli potrebbe tranquillamente aver scelto di cambiare abitazione, ma la situazione è da monitorare e non va comunque dimenticata la mancata firma (fino ad ora) sul rinnovo dell’allenatore offerto del patron De Laurentiis. Nell’attuale contratto, comunque, è inserita una clausola risolutiva da otto milioni di euro.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità