Serie C, girone C: Lecce promosso in B. La Juve Stabia batte i “fratelli”siracusani, male Casertana e Paganese

La penultima giornata di serie C, girone C si è conclusa con il primo verdetto ufficiale: il Lecce con l’1-0 sulla Paganese è in serie B. Una promozione giusta vista la maggiore continuità dei salentini rispetto alle due concorrenti Catania e Trapani, le quali durante la stagione hanno avuto troppi alti e bassi. Anche ieri, le due siciliane hanno perso punti: il Catania è stato battuto 2-1 in casa del Matera, mentre il Trapani ha pareggiato 2-2 contro il Monopoli tra le mura amiche. La Juve Stabia si conferma la quarto posto battendo al Menti il Siracusa grazie ad un rigore nelle battute finali del match di Mastalli. Roboante 5-1 del Cosenza ai danni della Virtus Francavilla; cosentini che consolidano la loro quinta posizione e ad una giornata dal termine i playoff sono matematici. Pareggio per 1-1 tra Rende e Andria, anche per i calabresi la post season è assicurata. A giocarsi gli ultimi posti disponibili per i playoff sono: Casertana, Matera, Sicula Leonzio, Virtus Francavilla e Siracusa racchiuse in tre punti con un’ultima gara da giocare.
In questo turno i ragazzi di mister D’Angelo sono stati sconfitta dal Bisceglie per 2-1, la Sicula Leonzio ha pareggiato contro la già salva Reggina per 1-1.
Nella zona bassa della classifica tutto è stato scritto e a giocarsi i playout saranno Paganese e Fondi. Da stabilire soltanto chi giocherà in casa la prima partita.
CLASSIFICA GIRONE C
1 Lecce 74
2 Trapani 68
3Catania 67
4 Juve Stabia 54
5 Cosenza 51
6 Monopoli 50
7 Rende 50
8 Casertana 47
9 Matera (-9) 46
10 Sicula Leonzio 46
11 V.Francavilla 45
12 Siracusa (-5) 44
13 Bisceglie 42
14 Catanzaro 41
15 Reggina 40
16 F.Andria (-3) 37
17 Paganese 32
18 Fondi 30
19 Akragas (-9) 6