Torino-Inter, punizione di Candreva colpisce steward: rottura della milza

Il calcio di punizione, uno dei gesti tecnici più belli del “Football”, viene spesso ricordato negli anni. Da Maradona a Beckham, da Roberto Carlo a Messi. Senza dimenticare gli italiani Baggio, Totti e Del Piero. Insomma, quando un calciatore gonfia la rete da calcio da fermo il pubblico impazzisce.
Ci sono poi punizioni che verranno ricordate per altri motivi e Marco Rapisarda, steward dell’Olimpico di Torino, domenica durante la partita tra Inter e Torino non dimenticherà mai più una punizione sbilenca di Candreva. Il pallone calciato dall’esterno nerazzurro colpisce il povero 25enne causandone la rottura della milza. La partita, Rapisarda la conclude, pensando ad un dolore passeggero. Invece, con il passare delle ore e dei giorni il dolore è aumentato. Esportazione dell’organo è il bollettino medico, che però non dovrebbe causare ulteriori problemi alla vita del giovane.