Casertana, De Rose: “Non avevo nulla da dimostrare oggi. Ai playoff ci batteremo con chiunque”

Il man of tue match della partita tra Casertana e Matera è l’ex De Rose, autore di una doppietta per i falchi. Giunto in sala stampa, ha dichiarato: “Sono contento che con i miei gol abbiamo raggiunto il settimo posto e disputare i playoff. Era un risultato insperato qualche mese fa. Sono andato via per scelta personale da Matera perchè non sposavo le stesse idee del mister, nonostante ci siamo lasciati bene e lo reputo tra i migliori della categoria. È capitato che ho fatto gol alla mia ex squadra, ma non avevo nulla da dimostrare. Il presidente è uno di noi e i playoff sono il giusto traguardo per quanto ha fatto. Nei playoff ci batteremo con chiunque, poi quello che succederà lo sa solo Dio. La partita di Bisceglie è stato solo un incidente di percorso. Il passato dobbiamo lasciarlo alle spalle, ora siamo ai playoff e non abbiamo nulla da perdere. Ce la metteremo tutta per arrivare sino alla finale di Pescara, ma dobbiamo ora pensare solo alla partita di venerdì che non sarà semplice.”