Castellammare. De Angelis: ”Nei primi 100 giorni ridaremo dignità al cimitero”


Comunicato Stampa. Castellammare di Stabia. «I luoghi sacri sono alla base di ogni comunità perché hanno un valore storico che connette il passato e il futuro di un popolo. L’obiettivo di rendere Castellammare una città moderna, pulita e normale passa per un piano di ripristino del decoro urbano che diventa fondamentale per chi come noi vuole ridare dignità e vivibilità alla città. Nel nostro Piano per il Decoro Urbano occupa un posto di rilievo il ripristino del cimitero che oggi è in condizioni indegne tra erba alta, tombe divelte e restauri mai effettuati. Lo stato del nostro cimitero è irrispettoso per tutti gli stabiesi e per questo nei primi 100 giorni ci impegniamo a ripristinare la dignità ed il decoro di questo luogo sacro senza il quale la nostra comunità rischia di smarrire la sua storia. Siamo pronti sin da subito ad organizzare, attraverso l’affidamento ad una cooperativa di giovani, un servizio di pulizia e di cura degli spazi verdi, una soluzione che oltre a garantire una cura continua del cimitero può creare concrete occasioni di lavoro per gli stabiesi. A questo va affiancato un programma di restauro generale e di messa in sicurezza dell’intero cimitero, con interventi puntuali di ripristino, attraverso l’utilizzo di fondi regionali ad hoc».

Total
0
Shares
Previous Article

A fuoco la casa di una coppia di anziani: lei muore, lui ferito

Next Article

Torre Annunziata, spaccio di droga: in manette una giovane promessa del calcio locale

Related Posts