Castellammare. Nuova discarica abusiva, il Savorito diventa ricettacolo di rifiuti

Castellammare di Stabia. Una discarica abusiva a cielo aperto nel quartiere Savorito. Qualche settimana fa a poche decine di metri ne fu sequestrata un’altra dalla Polizia Municipale. Le zone periferiche ancora una volta diventano terra di abbandono di rifiuti che giacciono per mesi tra l’indifferenza generale. Spesso l’assenza di telecamere di videosorveglianza non ferma chi sversa rifiuti speciali e le periferie, poco controllate anche dalle forze dell’ordine, vengono prese di mira da chi compie dei veri e propri reati ambientali.