Castellammare, patto con l’Ascom. De Angelis: ”Noi ci siamo”

Castellammare di Stabia. Massimo de Angelis, candidato sindaco per le prossime elezioni comunali di Castellammare di Stabia accoglie in pieno l’adozione di un Regolamento di Amministrazione condivisa con l’Associazione Commercianti: «La condivisione delle scelte, delle idee e delle decisioni è il miglior modo per dare forza e valore ad ogni azione amministrativa attraverso processi di partecipazione vera. Per questo accolgo con entusiasmo l’idea dell’Ascom di lanciare un documento che già dal titolo “Patto per l’Amministrazione Condivisa” rappresenta un’ottima novità e una proposta concreta per facilitare la creazione di sinergie fondamentali per lo sviluppo economico e culturale della nostra città. Associazioni di categoria, professionali, imprenditoriali, culturali e sociali rappresentano una rete economica indispensabile per strutturare lo sviluppo stabiese. Le proposte lanciate dalle associazioni di adottare un “Regolamento di Amministrazione Condivisa” e una “Conferenza Cittadina di Copianificazione” sono non solo condivisibili ma rappresentano una spinta verso un ragionamento profondo sulla città. Per questo ho deciso di sottoscrivere con convinzione la dichiarazione di intenti promossa dalle associazioni cittadine, impegnandomi ad assumere, da Sindaco di Castellammare di Stabia, gli atti proposti nel documento».