Cilento, scompare un operaio 48enne di Ascea: sono in corso le ricerche

Un operaio 48enne di Ascea, nel Cilento, e’ scomparso. L’uomo, sposato e con figli, si sarebbe allontanato dalla propria abitazione di localita’ Stampella nella giornata di ieri e non vi ha fatto piu’ ritorno. L’allarme e’ scattato nella tarda serata, quando la moglie, preoccupata, si e’ rivolta ai carabinieri. L’operaio non soffrirebbe di disturbi psicologici e, stando a quanto si apprende, nelle ore precedenti alla scomparsa, non avrebbe mostrato insofferenze o atteggiamenti che potessero far ipotizzare un allontanamento volontario. Sono in corso, tuttora, le ricerche da parte dei militari dell’Arma della compagnia di Vallo della Lucania insieme con alcuni volontari.