Elezioni, Castellammare. De Angelis: ”Annullare subito nomine dirette”

Comunicato Stampa. «Quello che è accaduto per la nomina degli scrutatori è molto grave. Ribadisco che la nomina degli scrutatori non può essere oggetto di nessuna spartizione politica. Mi sono già schierato a favore del sorteggio degli scrutatori proponendo anche di favorire per questo ruolo tutti i giovani tra i 18 e i 35 anni di Castellammare di Stabia, senza nomine da parte di nessuno. Questo non è accaduto, alimentando un clima di polemiche che rischia di avvelenare questa campagna elettorale che, al contrario, deve essere incentrata sulle scelte strategiche per la città, scelte che non possono essere più rinviate. Penso sia opportuno, per ristabilire un clima di lavoro sereno e incentrato sui programmi e sulle azioni concrete, procedere all’annullamento delle sole nomine dirette e provvedere ad una nuova individuazione degli scrutatori tramite sorteggio».