Elezioni, Castellammare. In campo anche l’ex sindaco Bobbio

Castellammare di Stabia. Così come Nicola Cuomo anche l’ex sindaco Luigi Bobbio scende in campo in vista delle prossime elezioni amministrative. Bobbio, che terminò anticipatamente la consiliatura con la bocciatura del bilancio, è al sostegno della lista di Fratelli d’Italia di Michele Aprea. L’ex primo cittadino molto probabilmente, secondo indiscrezioni, pare abbia intenzione di candidare la moglie Laura al consiglio comunale. L’impegno per questa tornata elettorale di Bobbio è stato annunciato dalla stessa pagina Facebook della lista. “Si è riunito il coordinamento di Fratelli d’Italia allargato a simpatizzanti ed amici – scrivono – è intervenuto anche l’On. Luigi Bobbio”. Posizione critica quella dei militanti del partito di Giorgia Meloni. “Ad oggi – dicono – non c’e’ una coalizione di centrodestra che possa rappresentare in maniera chiara valori e istanze di Fratelli d’Italia”. Volano quindi già gli stracci nel centrodestra con il gruppo guidato da Aprea che richiede maggiore autonomia ed indipendenza. All’evidenza dei fatti la lista Fratelli d’Italia potrebbe correre anche da sola ed abbandonare l’idea della coalizione di centrodestra e spaccando, di fatto, gli equilibri di un centrodestra che, almeno negli ultimi mesi, si è mostrato sempre unito e compatto. “Pur con la consapevolezza – scrivono sulla pagina Facebook – e volontà di trovare una soluzione per la compattezza del centrodestra, si stanno vagliando tutte le ipotesi, anche quella di rivendicare una maggiore autonomia ed indipendenza elettorale”.