Esplosione in appartamento, due morti

Sono ancora in corso i sopralluoghi dei vigili del fuoco, carabinieri e polizia per accertare la staticità dello stabile e le cause dell’esplosione avvenuta ieri in un appartamento a Crotone, nel quartiere Lampanaro, nella quale sono morte due persone un donna di 55 anni e un uomo di 43 anni. Quattro sono i feriti provocati dall’esplosione, tre sono bambine e una di queste versa in gravi condizioni all’ospedale di Bari. Le altre due hanno riportato ferite lievi e si trovano ricoverate all’ospedale di Crotone. Non sono ancora chiare le cause dell’esplosione, forse una bombola del gas difettosa ma è ancora da accertare. Le pareti dell’appartamento, al terzo piano di un edificio di quattro, sono crollate ed ora i vigili del fuoco devono valutare la staticità dell’intero palazzo.