Giugliano, depredano le telecamere di sorveglianza allo stadio e il sindaco pubblica le foto su social network

Sono sei gli individui che hanno rubato le telecamere del sistema di videosorveglianza dello stadio “De Cristofaro” di Giugliano, ma le loro immagini sono state comunque registrate ed il sindaco Antonio Poziello ha deciso di diffonderle su Fb lanciando un appello ai suoi concittadini: “Aiutateci a rintracciarli”. Il colpo e’ stato messo a segno la notte scorsa, nel giro di pochi minuti. Sei balordi, poco piu’ che ventenni, sono entrati nella struttura e hanno portato via due telecamere, la centralina del registratore e dei cavi. Un danno di svariate migliaia di euro. I sei balordi non sapevano pero’ che il sistema di videosorveglianza era collegato con il Comando della polizia municipale. “Dai video si vedono i volti degli autori del furto – commenta il sindaco Poziello – e’ per questo che abbiamo deciso di diramare il video e le foto affinche’ si possa risalire alla loro identita’, o meglio, che gli stessi decidano di presentarsi al Comando della polizia Municipale”.