Napoli, l’ex Ottavio Bianchi: “Lo scudetto era possibile, pensavo fosse l’anno giusto”

“Sono sincero, credevo che questo fosse l’anno buono per lo scudetto al Napoli. La Juventus ha sempre arrancato ed in una volata a due il Napoli poteva contare su una condizione fisica migliore. La costanza e l’abitudine a vincere dei bianconeri hanno avuto la meglio nonostante una stagione non eccellente sotto il punto di vista del gioco”. Così Ottavio Bianchi, ex tecnico del Napoli nell’annata dello scudetto 86-87, intervistato oggi ai microfoni di RadioUno durante la trasmissione ‘Radio Anch’io Sport’. “Fosse capitato a noi di non vincere per tanto tempo, ci avrebbero scorticati vivi: oggi, pur non vincendo niente, c’è invece un consenso popolare. Questo fa piacere perché significa che c’è una base, anche se sarà difficile andarci vicino come quest’anno”, ha aggiunto l’ex tecnico dei partenopei.