Napoli, Richard Hamsik apre ad una cessione del figlio: “Al 60% Marek lascerà gli azzurri”

Il futuro di Marek Hamsik potrebbe non essere più a tinte azzurre. Durante un’intervista rilasciata al portale slovacco Pravda, il padre del capitano del Napoli, Richard, ha aperto ad un possibile addio del centrocampista dopo dieci anni di permanenza all’ombra del Vesuvio: “Club cinesi? Il loro interesse è serio, ma le trattative non sono facili. Ci sono tre club su Marek, l’offerta per lui è di 10 milioni a stagione. I club cinesi hanno però un tetto massimo di stranieri da poter tesserare. Il problema ora è che in Cina non è un periodo di contrattazioni, ed il prossimo sarà in inverno. Hamsik ha ancora un contratto di tre anni con il Napoli, quindi ora è tutto nelle mani degli agenti. Come percentuali dico che al 60% può andare via, mentre al 40% può restare. Il giocatore ha già parlato con il presidente per una sua cessione, ora toccherà a Venglos. Perdita della nazionale? Ci sono molti casi in cui un giocatore che gioca in Cina è ancora un componente della nazionale. Uno di loro è proprio l’ex compagno di squadra di Marek a Napoli, Ezequiel Lavezzi, che ha giocato per tre anni in Cina.”