Nocera Inferiore, donna con problemi mentali picchia ragazzina mentre va a scuola

Questa mattina alle 8 circa, in Nocera Inferiore, una ragazzina di 14 anni è stata aggredita da una sconosciuta mentre andava a scuola. La donna ha strattonato con violenza l’adolescente, le ha tirato i capelli e procurandole varie escoriazioni alle braccia. I genitori, avvertiti dalla ragazzina, si sono immediatamente rivolti al personale della Polizia di Stato del commissariato di Nocera fornendo la descrizione della donna.Le caratteristiche somatiche fornite hanno indirizzato immediatamente gli agenti di polizia verso una persona già nota per episodi simili, avvenuti negli anni precedenti, attualmente in cura al centro di igiene mentale di Nocera. Una Volante ha rintracciata la donna nelle vie del centro, confermando che si trattava proprio della persona che alcuni anni fa aveva aggredito alcuni passanti pungendoli con uno spillone per capelli. I poliziotti hanno fatto intervenire il 118 che, dopo avere preso in consegna la donna, ha provveduto al suo ricovero presso il reparto di igiene mentale dell’ospedale di Nocera Inferiore.I genitori nel corso della mattinata hanno sporto denuncia. La ragazzina, visibilmente spaventata, se l’è cavata con qualche lieve escoriazione, guaribile in pochi giorni.