Paganese, Scarpa: “Da Pagani non me ne vado. Oggi non potevo chiedere di meglio”

Ancora una volta decisivo, Ciccio Scarpa ha commentato la vittoria e la permanza in C: “Non si poteva chiudere in maniera migliore. Ci tenevo troppo alla salvezza di questa squadra.
Durante la mia carriera ci sono stati tanti incidenti di percorso. Ma non rimpiango nulla, soprattutto per le soddisfazioni con questa maglia.
Oggi stavo abbastanza bene fisicamente. Mi sono gestito e alla fine con la mia esperienza è andata bene. Il mio futuro è a Pagani se non smetto.
Ero convinto che questa squadra fosse arrivata ai playoff. Ma siamo abbastanza giovani e la partite che abbiamo sbagliato sono state tutte per inesperienza.
Il mister ha la “cazzimma” e in questa categoria ne serve tanta. Fabio oltre ad essere il mio allenatore è un fratello.
Diciamo che il presidente non ha bisogno di consigli. Per il futuro c’è tempo anche se subito dopo la partita ne abbiamo già parlato. Pagani merita più di questa categoria. Il. Presidente non vuole più soffrire perché possiamo ambire a qualcosa in più.”