Pompei. Accordo Comune-Regione: al via 25 assunzioni

Pompei. Palazzo de Fusco apre le porte a 25 lavoratori per 6 mesi. Tutte le persone che hanno perso il proprio impiego e non hanno più un sostegno economico potranno prendere parte ad un percorso lavorativo al comune di Pompei. La proposta del Consigliere Raffaele De Gennaro è stata portata in giunta dall’assessore alla formazione professionale e dall’assessore alle politiche sociali ed è stata accolta dal primo cittadino Pietro Amitrano. I lavoratori saranno scelti direttamente dalla Regione Campania ed avranno un ruolo interscambiabile. Infatti potranno essere impegnati nella manutenzione del verde pubblico, monitoraggio strade. A disciplinare l’opportunità di lavoro è il Decreto Dirigenziale n. 6 del 29/05/2017 della Regione Campania. Si tratta di assunzioni a tempo determinato, per non più di sei mesi, e che prevedono un impegno lavorativo di 20 ore settimanali.