Torre del Greco. Investita fuori scuola, 13enne si salva grazie allo zainetto

Torre del Greco. Esce da scuole attraversa la strada sulle strisce pedonali e viene centrata in pieno da un automobilista alla guida di un veicolo sotto sequestro e sprovvisto di assicurazione. E’ accaduto ieri dopo l’orario scolastico in viale Campania a Torre del Greco.
La ragazza, Giulia 13 anni, ha rischiato la vita. E’ stata salvata dallo zainetto con i libri che portava sulla schiena che ha ridotto l’impatto con l’auto. Una vettura di piccola cilindrata che era a folle velocità. Giulia si è schiantata contro il parabrezza della vettura e poi è caduta rovinosamente sul manto stradale. Sul posto sono immediatamente giunti i medici del 118 e la polizia municipale. Giulia è stata trasportata all’ospedale Santobono di Napoli e l’automobilista all’ospedale di Boscotrecase. L’uomo incensurato 35enne è stato sottoposto all’alcol-test e al droga-test, i risultati degli esami si avranno solo in mattinata. Giulia ha riportato escoriazioni in diverse parti del corpo ed un taglio profondo alla schiena che è stato ricucito con cinque punti di sutura. Poteva andare peggio, secondo i medici che l’hanno assistita i danni sono stati limitati dallo zainetto che ha attutito la caduta.