Argentina, attacco di Maradona al presidente della Federazione: “E’ colpa sua, non capisce nulla di calcio”

Diego Armando Maradona attacca Claudio Tapia, presidente dell’AFA. Il pibe de Oro ha addossato tutte le colpe della crisi dell’Argentina al numero uno della Federazione: “Sono con una rabbia che non si può trasmettere, ho una grande rabbia interiore perché chi ha indossato questa maglia non può vedere l’Argentina martoriata dalla Croazia, che non è il Brasile o la Spagna. Il colpevole di tutto è il presidente dell’AFA Tapia: manca di personalità, non sa cosa sia il calcio. Pensava che Sampaoli potesse risolvere tutti i problemi con i computer, i droni e 14 assistenti, ma il calcio non è questo”.