Casellammare. Violenza privata ed estorsione: 38enne in manette


Castellammare di Stabia. Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Castellammare hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di Carmine Barba, di 38 anni, responsabile del reati di estorsione aggravata e continuata nonché violenza privata. Il provvedimento emesso, su richiesta del Giudice per le indagini Preliminari, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Torre Annunziata nasce da un’attività investigativa condotta dagli agenti sul 38enne il quale aveva deciso di appropriarsi della proprietà privata di un immobile di via Pimonte. Tale attività estorsiva era spesso accompagnata da episodi di violenza nei confronti della vittima. Stamane gli agenti hanno arrestato Barba a cui hanno notificato il provvedimento dell’Autorità Giudiziaria.

Total
0
Shares
Previous Article

Castellammare. L'annuncio di de Angelis: «Il sottopasso a San Marco non si farà»

Next Article

Caserta. Armi e droga nella sua abitazione: arrestato

Related Posts