Castellammare. De Angelis attacca Cimmino: «Non strumentalizzi Postiglione»

Comunicato Stampa. Castellammare di Stabia. «Utilizzare la scuola per la campagna elettorale significa utilizzare i bambini: non è nel mio stile e non accetto che a farlo siano gli altri; ancor più se ad intervenire sulla scuola di Postiglione è lo stesso Cimmino che nel 2011/2012 amministrava la città con la giunta Bobbio. Dove era Cimmino consigliere e presidente del Consiglio e ingegnere di professione, quando negli anni 2011/ 2012 si commetteva l’errore tecnico che ne ha impedito la ristrutturazione? Dove era Cimmino quando il plesso Postiglione veniva accorpato, con il dimensionamento, ad altri istituti molto distanti dal territorio di appartenenza degli studenti? Nel corso di questi anni si è lavorato per riprendere un progetto ormai abbandonato con il sogno di recuperare la scuola si avveri. Dove era il candidato a sindaco Cimmino quando l’amministrazione Pannullo, superate in parte le difficoltà burocratiche, che erano insite nel progetto, si è espressa a favore dei lotti di prefabbricato? Intanto Cimmino era Consigliere di opposizione ma non ha mai manifestato il suo disappunto, anche solo per competenza professionale. Come ho già fatto nell’incontro privato con il plesso di Postiglione lo scorso 1 giugno, assicuro che la realizzazione dei lavori rientrerà nelle azioni che la mia amministrazione dovrà affrontare anche con urgenza. Inoltre ritengo sia indispensabile stabilire un incontro successivo alla mia elezione, determinante al fine di valutare insieme quale sia il percorso migliore da seguire: se la scelta attuale favorisce dei vantaggi si continuerà in quella direzione, altrimenti non sarà tralasciata nessuna altra considerazione. È necessario agire sulla burocrazia, le pratiche vanno snellite, assicuro la mia disponibilità fin da questo momento a superare tutti gli ostacoli assumendomi la responsabilità di decidere su un progetto pienamente condiviso da tutto il territorio e negato ormai da troppi anni». A dirlo è Massimo de Angelis candidato sindaco per il centrosinistra.