Castellammare. Il Pd attacca Cimmino: «Non dire bugie»

Castellammare di Stabia. “Abbiamo una certa difficoltà ad intervenire a poche ore dalla chiusura della campagna elettorale contro l’ex segretario del Pd cittadino, oggi a capo della coalizione del Centrodestra. Ma le ultime uscite di Gaetano Cimmino, segno evidente di un nervosismo e di una preoccupazione incontrollabile, ci costringono a chiarire che già durante l’ultima amministrazione il Pd, unitamente all’ex sindaco Pannullo, sulla base delle legittime preoccupazioni dei cittadini del San Marco ed in particolare modo dei commercianti, aveva assunto una posizione di dialogo volta a migliorare l’ipotesi progettuale presentata dell’EAV – a dirlo è la segreteria del Partito Democratico stabiese in una nota – Questo lavoro, grazie alla nostra azione, ha trovato un esito positivo che tiene insieme l’esigenza di rendere più performante il servizio della Circumvesuviana, che grazie al raddoppio dei binari permetterà alla città di avere un vero e proprio trasporto metropolitano cittadino, con le giuste esigenze dei commercianti e dei residenti del quartiere che con forza si sono opposti alla realizzazione del sottopasso di via Nocera. Caro Cimmino, non sarà con queste sterili e nevrotiche polemiche che riuscirai a guadagnare qualche voto in più”.