Castellammare . Le preoccupazioni del Pd

Esprimiamo viva preoccupazione per quanto successo al seggio numero 44 durante le votazioni di questa mattina.
Il presidente di seggio, notato lo scatto alla scheda elettorale di due elettori, avverte le forze dell’ordine. La polizia intervenuta sul posto sequestra i telefonini e le schede elettorali. I due soggetti sono stati accompagnati al commissariato di Castellammare di stabia. La foto della scheda riportava il  voto ad una candidata.
Siamo totalmente indignati da questa pratica di mercimonio elettorale e ci auguriamo la massima attenzione da parte dei Presidenti di seggio e delle forze dell’ordine in questa delicata giornata di voto.