Denuncia gli spacciatori che si aggiravano nel parco dove risiede: picchiata e mandata in ospedale

Picchiata e mandata in ospedale dai pusher che frequentavano il suo parco e che aveva denunciato. E’ accaduto a Castel Volturno nel parco Saraceno, abitato quasi totalmente da immigrati abusivi. La donna è una nigeriana di 42 anni che ha segnalato ai carabinieri lo spaccio di droga che alcuni suoi connazionali gestiscono nel parco. L’altra sera dopo aver assistito all’ennesima vendita di droga a un minore ha avvertito le forze dell’ordine. ma quando sono arrivati i carabinieri sul posto non hanno trovato nessuno. tantomeno hanno trovato droga nel corso dei controlli. e così poco dopo lo spacciatore che era stato denunciato dalla donna le si è avvicinato prima chiedendole di ritirare la denuncia e poi pestandola. La donna ha dovuto far ricorso alle cure dei medici del pronto soccorso di Pineta Grande