Milan, che stangata! L’UEFA ha deciso: due anni senza Europa per i rossoneri

Dopo un lungo periodo di tira e molla tra l’ e il , adesso è ufficiale: i rossoneri sono stati esclusi dalla prossima League e da un’eventuale qualificazione per l’Europa nel prossimo campionato.
Due anni senza coppe europee sono troppi per un società gloriosa come questa e il rischio che il nuovo progetto fallisca clamorosamente è alto. I tanti big potrebbero lasciare vista la situazione societaria poco chiara e con i nuovi soci che faticano a rilevare le quote del proprietario Li.
Ovviamente il Milan farà ricorso al TAS per cercare di diminuire la pena, probabilmente esagerata e non uguale per tutti. Ma questo lo deciderà il tribunale dello sport. Le sensazioni sono, però, negative. Bisognerà attendere nuovamente qualche giorno per saperne di più. Quel che è certa è solo una cosa: il Milan non merita tutto questo.
Adesso sarà l’Atalanta a partecipare direttamente alla fase a girone della prossima Europa League evitando così i preliminari, mentre al posto degli Orobici ci sarà la Fiorentina, la quale ha già fatto sapere quest’oggi di anticipare il ritiro precampionato al 2 luglio proprio per essere pronti in caso di esclusione dalla coppa del Milan.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità