Mondiale, girone A: Egitto beffato sul gong. Trionfa l’Arabia Saudita al 95′

Una vittoria storica quella dell’ contro l’. Nonostante per entrambe le compagini non c’erano più chance di passare il girone, la gara ha comunque emozionato i tifosi sugli spalti. Un trionfo materializzatosi solo nel finale per i nordafricani che erano addirittura passati in svantaggio grazie al solito, neanche a dirlo, Mohamed Salah, ma i sauditi sono stati bravi a ribaltarla. Gli uomini del tecnico Juan Antonio Pizzi si vedono neutralizzare un primo rigore dal 45enne El Hadary, ma all’Arabia Saudita viene concesso un nuovo penalty, prontamente siglato da Al Faraj che regala l’1-1 al riposo. Nella ripresa sono i verdi a creare i maggiori pericoli, ma El Hadary è motivato a non concedere nulla agli avversari. E’ il finale di gara a regalare la gioia ai sauditi, che realizzano il gol vittoria grazie all’imparabile tiro all’angolino di Al Dawsary.
Foto: sportal.it

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità