Mondiali, girone A: l’Uruguay non brilla, Suarez firma l’1-0 sull’Arabia Saudita che vale gli ottavi

Senza troppi sforzi, l’Uruguay di Suarez e Cavani batte l’Arabia Saudita 1-0 ed insieme alla Russia raggiunge gli ottavi di finale del Mondiale. La rete è firmata proprio dal Pistolero del Barcellona che alla sua 100esima presenza con la Celeste trova il gol numero 52. Da sottolineare la prestazione degli arabi, che dopo il 5-0 subito dalla Russia alla prima giornata e la strigliata del Principe, escono dal campo tra gli applausi per una prestazione importante contro una squadre nettamente superiore.
Il gol vittoria è arrivato nel primo tempo da un calcio d’angolo valutato malissimo dal portiere mediorientale, dove si avventa Luis Suarez che a porta vuota non ha problemi a portare i suoi in vantaggio.
Dopo il gol del numero 9, l’Uruguay si abbassa pericolosamente nella sua metà campo facendo avanzare l’Arabia Saudita, brava a trovare interessanti trame di gioco. Ma arrivati ai sedici metri, gli uomini di Pizzi non hanno la sufficiente qualità per impensierire Muslera.
L’Uruguay avanza al prossimo turno, l’Arabia Saudita saluta il Mondiale con una giornata d’anticipo.