Mondiali, girone H: il Giappone perde 1-0 contro la Polonia ma passa agli Ottavi grazie al “Fair Play”

Il Giappone perde 1-0 contro la Polonia già eliminata, ma è una sconfitta indolore perché grazie alla migliore classifica del Fair Play i Nipponici volano agli ottavi ai danni del Senegal.
Il primo tempo è stato abbastanza bloccato, con le due nazionali non intenzionate certamente a farsi male. Solo qualche sporardico tentativo di Okazaki e Muto rendono la prima frazione meno soporifera.
Nella ripresa, chi rientra in campo con molta più voglia è la Polonia che trova il vantaggio quasi subito grazie a Bednarek, abile a smarcarsi in area dopo un angolo battuto da Kurzawa.
Dopo il vantaggio polacco e la notizia del vantaggio della Colombia, la partita tra Giappone e Polonia è praticamente “morta”. I polacchi abbassano il baricentro, soddisfatti del vantaggio, mentre il Giappone non fa altro che mantenere il possesso palla, effettuando una vera e propria melina con i propri difensori.
La Polonia saluta il mondiale russo con una vittoria, mentre il Giappone prosegue la sua corsa solo grazie a due cartellini gialli in meno subiti rispetto al Senegal. I Nipponici attendono il proprio avversario, che uscirà dalla sfida tra Belgio e Inghilterra.
FOTO: LaPresse