Napoli, De Laurentiis: “Ringrazierò sempre Sarri, ma ha pensato solo alla sua immagine”

Aurelio De Laurentiis, intervistato dal Corriere dello Sport, è ritornato sul rapporto con Maurizio Sarri. “non è vero che non ci prendevamo, io con lui sono stato sempre molto educato. Ma a un certo punto se tu hai un contratto con me per altri due anni e comici a seminare dei dubbi del tipo “non so se rimango”, invii dei chiari segnali di insofferenza, disattendi i tuoi obblighi contrattuali e mi crei dei danni. Non ragioni più da società, pensi solo alla tua immagine”. E sul rinnovo: “Non avevo l’obbligo di rinegoziare un accordo, ma l’ho fatto, più volte”. Chiusura sul suo futuro: “Se si presenterà qualcuno a trattare sarò ragionevolissimo. Non sono un tipo vendicativo e, lo ripeto, Sarri avrà sempre il mio grazie”.