Napoli, il primo colpo dell’era Ancelotti è Simone Verdi: 25 milioni al Bologna

“Ho parlato con Insigne, lo conosco da tempo. Sono felice sia stato lui il capitano proprio nel giorno del suo compleanno. Ho accettato la proposta del Napoli e ho già parlato con Ancelotti. Non è stato un no a Sarri, ma un sì alla città di Bologna, che mi ha dato la fiducia dopo la retrocessione con il Carpi”. Queste le dichiarazioni di Simone Verdi ieri sera nel post Italia-Olanda. Dunque eccolo il primo colpo firmato Carlo Ancelotti, un colpo da 25 milioni, che non si avvicina ai nomi altisonanti di Benzema o Vidal ma è comunque un ottimo acquisto. Un calciatore capace di giocare su tutto il fronte offensivo e di calciare allo stesso modo con entrambi i piedi.