Pompei. Movida violenta, intensificati in controlli sul territorio cittadino

Pompei. Schiamazzi nella Fonte Salutare a pochi passi dal santuario mariano, intervengono gli agenti della polizia di Stato. Sei giovani sono stati identificati. A poche settimane dal raid punitivo ai danni di un giovane di Boscoreale sono stati intensificati i controlli delle forze dell’ordine nel weekend finalizzati alla prevenzione di reati. Sei giovani sabato sera, intrattenuti nella Fonte Salutare, sono stati identificati dai poliziotti di via Sacra. Alcuni atteggiamenti al di sopra delle righe hanno insospettito gli agenti che hanno preferito condurre il gruppo di ragazzi in commissariato per ulteriori controlli. Nessuna rissa registrata o altro, l’obiettivo resta quello della prevenzione e gli agenti hanno preferito “giocare d’anticipo”. I residenti inoltre lamentano una mancanza di controlli soprattutto nella Fonte Salutare aperta h24 usata spesso come parco dell’amore o come posto dove dormire. L’allarme resta alto. In città diversi giovani hanno già denunciato anche casi di bullismo e secondo le prime indagini a seminare il panico sarebbero ragazzi provenienti dai comuni limitrofi.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità