San Giuseppe Vesuviano. Si schianta con la moto contro un’auto: 20enne muore un anno dopo come suo padre

Poco più di un anno dopo la terribile morte del padre Luigi, avvolto dalle fiamme dopo uno schianto con la sua auto contro un camion lungo l’autostrada A30 tra Castel San Giorgio e Mercato san Severino, è toccato a lui raggiungere il sul ‘angelo’ come amava ricordare il papà su facebook. E San Giuseppe Vesuviano piange un’altra giovane vittima della strada, Leonardo Le Rose, 21 anni non ancora compiuti. Si è schiantato in sella alla sua moto contro un auto. Era in compagnia di un amico che ora si trova ricoverato nell’ospedale Martiri di Villa Malta di Sarno. L’incidente è avvenuto la notte scorsa in via Carducci. L’impatto è stato violentissimo e Leo è morto sul colpo. Quando l’ambulanza è arrivata sul posto il suo cuore aveva già cessato di battere. Ora saranno le indagini dei carabinieri sa stabilire la dinamica dell’incidente. Nel frattempo la città piange il giovane Leo. Il commerciante che era alla guida dell’auto contro la quale si è scontrata la moto di Leo e del suo amico è stato iscritto nel registro degli indagati con l’accusa di omicidio colposo.