Tragedia sfiorata in Penisola Sorrentina, si incendia bus EAV: nessun ferito

Un autobus dell’Eav si e’ incendiato nella mattinata di oggi mentre percorreva la strada tra Sant’Agnello e Sorrento. Nessuna conseguenza sia per i passeggeri che il personale viaggiante. Le fiamme sono state subito domate dai vigili del fuoco. Il fatto e’ stato reso noto dal presidente dell’Eav – l’Ente Autonomo Volturno che oltre alle linee su ferro della Circumvesuviana, della Cumana, della Circumflegrea e di Metrocampania NordEst, gestisce anche anche linee su gomma in alcuni Comuni della provincia di Napoli. “Ho telefonato all’autista Giovanni per complimentarmi per aver mantenuto il controllo della situazione. Giovanni, accortosi del fumo, ha fatto scendere tutti i passeggeri e gestito con professionalita’ l’evento”, ha scritto sempre De Gregorio ribadendo che saranno accertate le cause dell’incendio. “Questo e’ la dimostrazione che bisogna aumentare i ricavi dal traffico – ha detto ancora De Gregorio – anche per potenziare i livelli di manutenzione”. Il sindacato Orsa ha criticato, in una nota il modello di manutenzione intrapreso stigmatizzando “che l’eta’ media del parco veicoli e’ troppo elevata”. “La politica provveda a mettere in atto tutto cio’ che e’ nelle sue possibilita’ per garantire un trasporto pubblico efficace e sicuro per tutti, e speriamo che lo faccia prima che sia troppo tardi”, ha concluso il sindacato.