Uccide moglie e figlio, poi si suicida. Choc nel casertano

Un uomo di 76 anni avrebbe ucciso la moglie di 63 anni e il figlio di 44 anni e poi si sarebbe suicidato. E’ successo nei pressi di Capua nel Casertano. I corpi senza vita sono stati ritrovati all’interno di un’azienda agricola sulla Casilina, in localita’ Zarone. A chiamare i carabinieri e’ stato un cittadino romeno che aveva sentiti dei colpi d’arma da fuoco provenire dall’azienda. La pattuglia dell’Arma giunta sul posto ha trovato i tre corpi privi di vita. Dai primi accertamenti sembrerebbe trattarsi di un duplice omicidio e successivo suicidio. Indagini in corso.