Vigile va a fare la spesa gratis: indagato

. Fa la con la divisa e l’auto di ordinanza, al via gli interrogatori. Nei giorni scorsi il pubblico ministero di Nola ha interrogato per la prima volta l’agente di di Acerra denunciato dal titolare di un’attività commerciale per aver ripetutamente sottratto merci dalla sua azienda. Secondo quanto sta emergendo dall’inchiesta il vigile si sarebbe recato più volte nell’esercizio commerciale, a volte anche a bordo dell’auto di ordinanza, per portare via gratuitamente diverse quantità di merci piuttosto costose. La magistratura sta esaminando i filmati delle telecamere di videosorveglianza dell’attività presa di mira dal vigile. Sono due i video, il primo risalente all’11 dicembre dello scorso anno in cui si vede un’auto della polizia municipale di Acerra in sosta nel parcheggio antistante il negozio. A bordo del veicolo si possono distinguere due agenti municipali in divisa. Uno dei due scende dalla vettura ed entra nel negozio, dopo pochi minuti esce a mani nude perché in quel momento il titolare del negozio non era presente. Il secondo filmato risale a qualche giorno dopo. Sul posto giunge l’agente in divisa ma con la propria auto. Entra nell’attività commerciale e dopo pochi minuti esce con la merce. Alla base dell’inchiesta non ci sono solo i due filmati ma anche le testimonianze di alcune persone, dell’imprenditore e di due attivisti molto noti in zona. L’agente è indagato per peculato. Giovedì 21 giugno l’organismo di valutazione del comune deciderà se sospendere o meno l’agente indagato.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità

Come disattivare il blocco della pubblicita?