22 luglio 2018. Fognini e Cecchinato riscrivono la storia del Tennis italiano: conquistati gli ATP di Bastad e Umag

22 luglio 2018. Una data destinata a restare nella memoria degli appassionati di : Marco e Fabio hanno vinto nello stesso giorno un torneo ATP 250. La prima gioia l’ha regalata Fognini nel pomeriggio, trionfando contro Gasquet in tre set (6-3; 3-6; 6-1) a , in Svezia. Una partita quasi dominata dall’italiano, se non fosse per una piccola flessione nel secondo set conquistato dal francese. Fisicamente, Fognini, ha mostrato una superiorità imbarazzante rispetto a Gasquet, apparso in affanno sin da subito.
Poche ore più tardi e a 2330 km di distanza, Marco Cecchinato ha regalato la seconda gioia al pubblico italiano. In due set ha regolato l’argentino Guido Pella, vincendo 6-2; 7-6 l’ATP di . Anche in questa finale, l’italiano ha dominato in lungo e in largo riscattando il passaggio a vuoto di qualche settimana fa a Wimbledon. La terra rossa, dunque, resta il campo preferito del tennista siciliano dopo aver raggiunto le semifinali a Roland Garros, sconfitto solo dal giovane austriaco Thiem.
Due trofei, nello stesso giorno, è storia. Mai due tennisti italiani erano riusciti in una tale impresa. Nell’Italia pallonara, il Tennis prende sempre più quota e con alcuni tennisti come Cecchinato e Fognini, la FIT (Federazione Italiana Tennis) può sicuramente dormire sonni tranquilli.

Foto: Corriere dello Sport

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità