24enne nega un passaggio in auto e viene accoltellato

Pozzuoli. Chiede il passaggio in auto ad un vicino di casa ma al rifiuto non ha esitato e l’ha preso a coltellate al petto e alla mano mandando quasi dissanguato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. Accade nel quartiere Monteruscello dove ad avere la peggio è un 24enne reo di non aver accompagnato il suo vicino. Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti nella nottata tra venerdì e sabato al pronto soccorso di Pozzuoli giunge un 24enne incensurato con ferite d’arma da fuoco. Il giovane racconta ai medici ciò che è successo. Così i camici bianchi allertano i carabinieri che giungono in ospedale. Il giovane è stato sottoposto ad intervento chirurgico ed è stato giudicato guaribile in 15 giorni. Il violento, un 22enne dello stesso quartiere, già noto alle forze dell’ordine è stato identificato. Dopo aver accoltellato il 24enne si è reso irreperibile e dopo una fuga di qualche ora è stato preso dai carabinieri che, dopo le formalità di rito, l’hanno trasferito al carcere di Poggioreale.