Accoltellamento Niccolò Bettarini: fermati 4 giovani nella notte

La Polizia di Stato, nel corso della notte, ha fermato quattro persone per il tentato omicidio di Niccolò Bettarini, il figlio della conduttrice Simona Ventura e dell’ex calciatore Stefano, accoltellato ieri all’alba vicino al locale Old Fashion in viale Alemagna a Milano. In particolare gli agenti dell’Ufficio Prevenzione generale e della Squadra mobile della Questura hanno sottoposto a fermo due giovani italiani di 24 e 29 anni e due cittadini di origine albanese, di 23 e 29 anni, “gravemente sospettati” dell’aggressione contro il 19enne, colpito con 11 coltellate al tronco e all’addome e ricoverato all’ospedale Niguarda – in prognosi riservata, ma non in gravi condizioni – in attesa di essere operato nei prossimi giorni per la lesione al nervo riportata all’arto superiore. Sono in corso, inoltre, gli accertamenti di natura amministrativa per un provvedimento del questore riguardante il locale. Maggiori dettagli saranno forniti al giro stampa, alle ore 11, in questura a Milano.