Atleta etiope conquista medaglia di bronzo ai mondiali under 20 ma è polemica: dubbi sull’età

è un etiope che ha conquistato la medaglia di bronzo nei 5mila metri femminili ai Mondiali di atletica leggera Under 20, dietro la keniana Beatrice Chebet e della sua connazionale Ejgayehu Taye. Ciò che però ha destato qualche sospetto e scatenato la sarebbe il dubbio circa la reale età dell’atleta classificatasi terza: la ragazza infatti dichiara di avere 16 anni ma ne dimostrerebbe molti di più. La polemica è stata innescata dal dell’iberico Husillos, specialista nei 400 metri: “I suoi figli e i nipoti sono in tribuna a guardarla mentre corre i Mondiali under 20”, accompagnato da una foto della ragazza. Sulla carta d’identità, convalidata dall’Associazione Internazionale delle Federazioni di Atletica Leggera (IAAF), la data di nascita risulta 2001.

Aggiorna le impostazioni di tracciamento della pubblicità