Avellino, strage di cani. L’ Aidda: ‘Taglia di 6 mila euro’

Saranno pagati dall’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente Seimila euro di taglia «a chiunque con le sue informazioni sia in grado di portare alla individuazione, denuncia e condanna definitiva dell’avvelenatore o degli avvelenatori dei cani di Chiare». «Sono oramai 9 i cani avvelenati, si tratta di una vera e propria strage programmata, per questo motivo abbiamo deciso di mettere la taglia – dice Lorenzo Croce presidente nazionale di AIDAA – diciamo da subito che le persone che ci telefoneranno dovranno poi denunciare ai carabinieri quanto di loro conoscenza in modo da portare alla individuazione del responsabile o dei responsabili di tali atti».