Boscoreale. Rubano pc dal comune: è caccia ai malviventi


Boscoreale. Furto di computer al comune di Boscoreale. Nella scorsa notte dei malviventi si sono introdotti all’interno degli uffici comunali ed hanno portato via cinque computer che erano impiegati per il recupero dei tributi evasi. A denunciare l’accaduto i dipendenti comunali che ieri mattina non hanno trovato più i computer sulle proprie scrivanie. Immediatamente giunti sul posto i carabinieri della stazione di Boscoreale supportati dalla Procura di Torre Annunziata per i rilievi del caso. Dalle prime rilevazioni è emerso un dato inquietante: non sono stati forzati gli accessi al municipio. Né finestre né porte sono state toccate. I malviventi hanno agito indisturbati e non è da escludere che sono entrati con le chiavi. Per il neo sindaco non ci sono dubbi, si tratta di un furo mirato. Per loro sfortuna su quei pc non c’erano dati importanti essendo l’intero ufficio collegato in cloud con il gestore delle banche dati dei contribuenti. Quindi l’unico danno è economico perché l’ente dovrà acquistare nuovi pc. “È stato un probabile atto intimidatorio per creare problemi all’Ente che in questi giorni ha in corso un’intensa attività per il recupero dell’evasione tributaria – afferma il primo cittadino Diplomatico – Questo è un episodio gravissimo che condanno fermamente, auspicando che i carabinieri e l’autorità giudiziaria, che in queste ore stanno compiendo le opportune indagini, individuino i responsabili”.

Total
0
Shares
Previous Article

Juve Stabia, Cimmino: ''Far sedere a tavola gli imprenditori e trovare un accordo tra le parti" (VIDEO)

Next Article

Per 400 volte non paga il casello: fermato 66enne con patente scaduta e targa estera

Related Posts