Germania. Aggredisce con coltello 14 persone su un bus, arrestato 30enne iraniano

Sarebbe un trentenne iraniano l’uomo che, armato di coltello da cucina, oggi ha ferito 14 persone a bordo di un autobus a Lubecca, nel Nord della Germania. E’ quanto ha riportato il quotidiano locale Luebecker Nachrichten, precisando che due persone hanno riportato ferite gravi. L’autobus, molto affollato, era diretto a Travemuende, una nota spiaggia situata nei pressi di Lubecca, quando l’uomo ha cominciato a colpire i passeggeri con il coltello. L’autista ha subito fermato il mezzo, consentendo così ai passeggeri di fuggire. “I passeggeri sono saltati fuori dall’autobus urlando, è stato terribile, poi sono stati portati fuori i feriti, il responsabile aveva un coltello da cucina”, ha raccontato al quotidiano un testimone. Una macchina della polizia che si trovava nelle vicinanze ha subito raggiunto il luogo dell’aggressione, arrestando il responsabile.