Ieri l’arrivo a Torino, oggi le visite mediche: inizia ufficialmente la stagione di CR7 alla Juve

Un arrivo sabaudo, in pieno stile Juve, spiazzando tutti mentre gli occhi del mondo erano rivolti a qualche migliaio di chilometri di distanza, a Mosca, dove la Francia si apprestava a vincere la sua seconda Coppa del Mondo. L’avventura bianconera di Cristiano Ronaldo è iniziata ieri attorno alle 17.30, quando il portoghese è sbarcato all’aeroporto di Caselle. Jeans, t-shirt grigia e occhiali da sole, CR7 è arrivato insieme alla compagna Georgina e al figlio Cristiano Jr. Nessuna parola, un semplice pollice verso l’alto immortalato dai fotografi della Juve, per poi tuffarsi dentro un suv grigio e sparire, nell’attesa delle visite mediche, confermate al J Medical per questa mattina, e dell’attesa presentazione ufficiale, in programma alle 18.30 all’Allianz Stadium.La notizia dell’arrivo di Ronaldo ha messo in moto i tifosi, che hanno da subito presidiato i più importanti alberghi di Torino nella speranza di incrociare il loro beniamino. Dell’ex fuoriclasse del Real Madrid però non si è vista nemmeno l’ombra.